venerdì , 19 ottobre 2018
Home / News / SE IL “DOPO DI NOI” PARTE IN RITARDO, A RISCHIO L’INDIPENDENZA DELLE PERSONE CON DISABILITA’

SE IL “DOPO DI NOI” PARTE IN RITARDO, A RISCHIO L’INDIPENDENZA DELLE PERSONE CON DISABILITA’

A due anni dall’approvazione della legge per favorire l’autonomia dei più fragili il bilancio è ancora insufficiente: non tutti i comuni hanno avviato i bandi.

Fonte www.corriere.it/buone-notizie/ – Parole chiave emancipazione, indipendenza, inclusione, partecipazione. «Il Dopo di Noi non va inteso solo come un posto letto in una struttura. Prima viene un progetto di vita, attualmente invece il 95% dell’alternativa alla casa dei parenti sono le strutture residenziali», dice Emilio Rota […]

continua lettura sul portale Anffas