venerdì , 22 febbraio 2019
Home / News / EDUCATORI PROFESSIONALI: INTEGRAZIONE O DIS-INTEGRAZIONE SOCIO SANITARIA ?

EDUCATORI PROFESSIONALI: INTEGRAZIONE O DIS-INTEGRAZIONE SOCIO SANITARIA ?

di Marco Bollani

Un intervento “di cornice”, per non perdere di vista il senso della questione e tenere al centro della discussione la prospettiva di avere “educatori dell’inclusione”: «perché non possiamo dividere e dis-integrare una professione nata per promuovere il benessere della persona. Da qui in avanti, dobbiamo lavorare insieme»

Premetto che non ho nulla di contrario alla creazione di un albo professionale per la figura dell’educatore professionale. Ma sono contrario a dividere l’educatore in due o più distinte figure professionali. Oggi l’educatore sanitario e quello sociale. Domani chissà, magari l’educatore ambientale o quello familiare o quello riabilitativo. E se per legge tale scissione è avvenuta, dobbiamo porvi rimedio attraverso un processo di ri-composizione. Sì all’albo degli educatori, no all’albo degli educatori sanitari.

continua lettura